Ordine dei Medici
+39 0481 531440

Attualità

Cassazione, il tempo per la vestizione va retribuito

Quelle ore danno diritto alla retribuzione perché è un obbligo imposto dalle superiori esigenze di sicurezza ed igiene.
L’orario di vestizione va retribuito. Lo afferma la Corte di Cassazione nell’ordinanza 3901 dell’11 febbraio che rimanda alla Corte d’Appello di Perugia la decisione. La Corte territoriale, in riforma della pronuncia del Tribunale di Orvieto, aveva rigettato la domanda di cinque infermieri, tutti impiegati presso il medesimo Ospedale locale, volta ad ottenere la condanna dell’Ausl della Regione Umbria, al pagamento del compenso a titolo di indennità per lavoro straordinario.
Si trattava del tempo occorrente per la vestizione, anticipato di 15 minuti rispetto all’inizio del turno, e per il passaggio di consegne al personale del turno montante, di altri 15 minuti. La corte d’Appello, aveva confermato la sentenza di primo grado, non riconoscendo agli istanti il diritto alla retribuzione per lavoro straordinario per il passaggio di consegne a fine turno, ma l’aveva riformata positivamente con riguardo al tempo necessario alla vestizione a inizio turno.

Download Premium WordPress Themes Free
Premium WordPress Themes Download
Premium WordPress Themes Download
Download WordPress Themes
download udemy paid course for free
27 Febbraio 2019