Ordine dei Medici
+39 0481 531440

Pubblicità Sanitaria

DOCUMENTAZIONE AGGIUNTIVA PER TARGHE UBICATE IN ZONE SOTTOPOSTE A VINCOLO

Ai fini del rilascio dell’autorizzazione alla collocazione di impianti di pubblicità sanitaria, di competenza dell’Amministrazione Comunale, l’eventuale richiesta di allegare ulteriore documentazione, derivante dall’ ubicazione della targa ( es. nulla osta rilasciato dalla Soprintendenza per i beni Ambientali, Architettonici, Archeologici, Artistici e Storici del Friuli Venezia Giulia) sarà vagliata dall’ufficio comunale competente che verificherà la localizzazione (zone sottoposte a vincolo – zone di attenzione – zone di attenzione attenuata – zone a regolamentazione selettiva) la tipologia ( zona normale – zona speciale) e l’ubicazione ( entro o fuori dal centro abitato) del manufatto pubblicitario alla luce del regolamento comunale vigente in materia.
Quanto alla fase del procedimento di competenza dell’Ordine (rilascio del nulla osta alla pubblicità sanitaria ex art. 2 della Legge n. 175/1992 e s.m.i), l’iter amministrativo resta invariato. Il rilascio del nulla osta resta, infatti, subordinato alla verifica delle caratteristiche estetiche, della correttezza delle dizioni riportate e della loro veridicità.